General contractor

Lo strumento del General Contractor consente la crescita del sistema di cooperative aderenti al Consorzio, attraverso la progettazione e gestione di commesse che la singola cooperativa non sarebbe in grado di affrontare in forma singola - per dimensione, complessità e/o territorialità.

L’Area General Contractor comprende:

  • l’ambito dei servizi erogati dalle Cooperative Sociali di Tipo A di tipo assistenziale, socio educativo/socio-sanitario, rivolti a minori, disabili, anziani, giovani e adulti in condizione di disabilità, fisica e/o psichica;
  • l’ambito dei servizi finalizzati all’inserimento lavorativo (servizi di manutenzione del verde, pulizia edifici, gestione piattaforme ecologiche, manutenzione edifici e strade, manutenzione impianti e servizi cimiteriali, etc) erogati dalle Cooperative Sociali di tipo B

Consorzio Insieme sviluppa attività di General Contracting ossia acquisisce e gestisce contratti di erogazione di servizi e lavori in nome proprio e per conto delle cooperative consorziate con l’obiettivo di rafforzare e sostenere l’attività delle realtà aderenti, affiancandole nella preparazione di gare d’appalto, nell’acquisizione di commesse e sviluppo di progetti, nella gestione e monitoraggio degli stessi e nello sviluppo di sinergie e condivisione di buone pratiche. Il General Contractor è in grado di fornire consulenza legale ed è un qualificato ufficio gare poiché supporta amministrativamente e progettualmente le associate nelle procedure ad evidenza pubblica.

Il servizio general contractor effettua:

  • Monitoraggio delle opportunità
  • Promozione delle attività svolte dalle cooperative
  • Progettazione e predisposizione dei documenti per la partecipazione a gare e bandi di interesse
  • Individuazione e presentazione dei progetti e delle offerte economiche
  • Contrattualizzazione in nome e per conto di una o più cooperative
  • Gestione tecnico-amministrativa dei contratti
  • Monitoraggio e verifica dei servizi erogati